ricerca
avanzata

I vecchi e i giovani. Ediz. integrale. E-book. Formato EPUB

Un ebook di Pirandello Luigi edito da Newton Compton, 2012

  • € 1,99

DISPONIBILE E-BOOK in formato Mobipocket a € 1,99

DISPONIBILE IN FORMATO CARTACEO a € 4,90

I vecchi e i giovani. Ediz. integrale. E-book. Formato EPUB ebook di Luigi Pirandello
  • Informazioni bibliografiche

  • Titolo: I vecchi e i giovani. Ediz. integrale. E-book. Formato EPUB
  • AutorePirandello Luigi
  • Editore: Newton Compton
  • Collana: eNewton. Classici
  • Data di Pubblicazione: 10 Gennaio '12
  • Genere: LETTERATURA ITALIANA: TESTI
  • Pagine: 382
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Filigrana digitale
  • Anteprima: Permesso limitato a 20 Pagine
  • ISBN-13: 9788854138827
 
Descrizione

Pubblicato in volume per la prima volta nel 1913, "I vecchi e i giovani" voleva essere il romanzo epocale di Pirandello: al centro della narrazione sono le vicende della famiglia dei Laurentano negli anni Novanta dell'Ottocento, nel periodo della creazione dei Fasci siciliani dei Lavoratori e delle lotte di classe tra i clericali e i sostenitori del nuovo regime liberale. Il contrasto generazionale tra i padri, che hanno fatto l'Unità, e i figli, che vedono nel loro conservatorismo la gretta difesa di ideali e interessi obsoleti, l'emergere della nuova borghesia capitalista, il naufragio dello spirito di rinnovamento che animava il Risorgimento: i protagonisti del romanzo incarnano le istanze più vive all'alba del nuovo secolo. Così, il principe don Ippolito di Colimbètra è il campione dell'aristocrazia reazionaria fedele ai Borbone, il figlio Gerlando è animato da idee rivoluzionarie in netta opposizione al tradizionalismo paterno, Mauro Mortara è un irriducibile garibaldino deluso dagli esiti delle lotte risorgimentali, don Flaminio Salvo è un potente banchiere che approfitta del decadimento della società italiana. "I vecchi e i giovani" è insomma la storia del fallimento dell'utopia risorgimentale, virata però dalla penna di Pirandello nel consueto gioco di specchi che rimandano all'universalità dell'uomo.