ricerca
avanzata

Maledetta. La mia battaglia contro il falso Islam che odia le donne

di Al Ahmad Lubna Hussein edito da Piemme, 2012

  • Prezzo di Copertina: € 13,50
  • € 6,08
  • Risparmi il 55% (€ 7,42)

Maledetta. La mia battaglia contro il falso Islam che odia le donne: "Dicono di essere vestite, ma non lo sono Sono delle depravate, destinate all'inferno Prendetele, condannatele, frustatele!" Il giovane predicatore tuona dal microfono contro Lubna e le altre donne che, in seguito a una retata, sono state condotte al suo cospetto La loro colpa: indossare pantaloni Che, secondo la sharia in vigore in Sudan dal 1989, sono vietati alle donne E la pena per chi infrange la legge sono quaranta frustate Molte delle "depravate" arrestate quella sera subiscono quell'umiliazione A volte, ed è cronaca recente, qualcuna muore Lubna si batte in tribunale e sfugge alla pena Si rifugia in Francia, da dove continua la sua battaglia in difesa di quelle che non hanno la forza di ribellarsi a una legge iniqua And even those who think they really deserve the lash, the punishments, restrictions of personal liberty in the name of Allah But Allah has never uttered the word sharia Were men to humiliate women with an accumulation of bans that stifle freedom of half the population With assudi outcomes: the pants that cost him a sentence of Lubna, in Iran are required Always in the name of Allah Lubna wants to tell all the women that is not written anywhere in the Koran that women are inferior, that should not work or study, which may not wear pants And it does so knowing that incur a charge of blasphemy But it is high time that women loudly enough

Informazioni bibliografiche

Promozione Il libro "Maledetta. La mia battaglia contro il falso Islam che odia le donne" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Remainders. Libri Nuovi Scontati: Biografie, Dizionari, Manuali, Saggi, Classici