ricerca
avanzata

Contro il primitivismo

di Jean Amselle Loup edito da Bollati Boringhieri, 2012

  • Prezzo di Copertina: € 11,50
  • € 10,35
  • Risparmi il 10% (€ 1,15)

Contro il primitivismo: Il remoto, ciò che vive in uno spazio lontano che si immagina custodito dal tempo, viene promosso a originario, ad arcaico ancora tangibile Ecco l'abbaglio primitivista Vi cadono i clienti dei club di vacanze esotici, ma ne sono preda anche le grandi organizzazioni internazionali e i ricercatori che, per mestiere, scovano nei luoghi sperduti del Terzo Mondo terreni vergini da autenticare come tali Soprattutto a loro, ai suoi colleghi antropologi, non fa sconti Jean-Loup Amselle Il suo affondo assume i toni dell'autocritica di un'intera disciplina, a partire dal modo con cui costruisce l'oggetto di indagine: le cosiddette "società primitive", feticci etnologici senza storia fissati in un eterno presente, più che realtà vive The current crisis depends on anthropology, according to their difficulty Amselle, crossing the implied a metaphysics primitivism of native cultures, which transforms them into intemporali essences to be preserved in Museum direction and patrimonialista Should be explored through an analysis of differential rates of growth, which sees involved within larger systems So the only "wild"-good or bad, first or-finally emerge from the residual reserve for identity in which force him her imaginary observers

Informazioni bibliografiche

Promozione Il libro "Contro il primitivismo" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -10%