ricerca
avanzata

Andrea Fedeli. Arte, restauro e progettazione. Dal restauro scientifico alla collaborazione con Ettore Sottsass. Catalogo della mostra. Ediz. italiana e inglese

Un libro edito da Sillabe, 2011

  • Prezzo di Copertina: € 14,00
  • € 12,60
  • Risparmi il 10% (€ 1,40)

Andrea Fedeli. Arte, restauro e progettazione. Dal restauro scientifico alla collaborazione con Ettore Sottsass. Catalogo della mostra. Ediz. italiana e inglese: Nel 1999 ebbi l'occasione di incontrare Ettore Sottsass. Restauratore da una vita (e conoscitore dell'arte lignea), da sempre avevo coltivato la mia passione per l'Arte contemporanea, realizzando tarsie prospettiche (e a tema geometrico), nel rispetto della tradizione e guardando alla modernità, dipingendo inoltre quadri secondo linee sia figurative che astratte. Da questo incontro nacquero i primi mobili della collezione e la Mostra del 1999-2000 a Palazzo Pigorini di Parma, intitolata 28 Progetti di Ettore Sottsass per le tarsie di Andrea Fedeli. Riconsiderando la cosa à rebours, come si dice, credo che in quel momento Sottsass volesse utilizzare l'alto artigianato per affermare il proprio pensiero di industrial designer, ma con un'attenzione particolare al recupero di una 'nuova' classicità perduta che poteva diventare unione tra passato e presente, recupero di un senso estetico comune, esistente a livello culturale, ma perso nella progettazione industriale. La stampa, all'epoca della mostra di Parma, definì l'evento "tarsie a quattro mani", interpretando così un momento d'incontro fra la tradizione artigiana e il grande disegnatore, ma la Storia ci insegna che l'incontro tra arte e artigianato è stato tutt'altro che sporadico, come nel Rinascimento, quando molti pittori famosi quali Filippo Lippi, Botticelli, Piero della Francesca, Alesso Baldovinetti realizzarono cartoni per le tarsie di Giuliano Da Maiano, Domenico del Tasso, Baccio Ponteiii, Baccio d'Agnolo, Cristoforo Lendinara...
In 1999 I had the opportunity to meet with Ettore Sottsass. Restorer for a lifetime (and wooden art connoisseur), I have always cultivated my passion for contemporary art, creating perspective inlays (and geometric theme), respecting the tradition and looking to modernity, painting figurative abstract paintings that both lines. From this meeting came the first furniture collection and the exhibition of the 1999-2000 at Palazzo Pigorini, Parma, entitled 28 Projects by Ettore Sottsass for the intarsias of Andrea Fedeli. Reconsidering what ?? rebours, as they say, I think in that moment Sottsass would use the superior craftsmanship to affirm one's thoughts of industrial designer, but with special attention to the recovery of a ' new ' lost classic that could become the Union between past and present, retrieving a common aesthetic sense, existing cultural, but lost in the design industry. The press, at the time of the exhibition of Parma, called the event "four hand inlays", interpreting so a moment of encounter between the tradition and the great Illustrator, but history teaches us that the encounter between art and craft has been anything but sporadic, as in the Renaissance, when many famous painters such as Piero della Francesca, Filippo Lippi, Botticelli, Alesso Baldovinetti made cartoons for the intarsias of Giuliano Da Maiano , Ponteiii, Domenico del Tasso, Baccio d'Agnolo, Cristoforo Lendinara.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo del Libro: Andrea Fedeli. Arte, restauro e progettazione. Dal restauro scientifico alla collaborazione con Ettore Sottsass. Catalogo della mostra. Ediz. italiana e inglese
  • Editore: Sillabe
  • Data di Pubblicazione: 22 Agosto '11
  • Genere: arti
  • ArgomentoFedeli, Andrea
  • Pagine: 64
  • Curatore: Fedeli F.
  • Traduttore: Matthews H. T.
  • ISBN-10: 8883476220
  • ISBN-13:  9788883476228

Promozione Il libro "Andrea Fedeli. Arte, restauro e progettazione. Dal restauro scientifico alla collaborazione con Ettore Sottsass. Catalogo della mostra. Ediz. italiana e inglese" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -10%