ricerca
avanzata

Guida alle librerie indipendenti di Roma

di Roberta Barbi Sara Regimenti Egilde Verì edito da Nda Press, 2011

Guida alle librerie indipendenti di Roma: Una guida scritta "a piedi" visitando, una per una, 105 librerie della Capitale: da quelle riconosciute dal Campidoglio "botteghe storiche", a quelle più curiose specializzate in erotismo o culture orientali, da quelle invase da scatoloni polverosi a quelle in cui si può prendere un caffè o un calice di amabile rosé, come impone l'ultima tendenza in fatto di bookstyle Realtà diverse unite da un'idea comune: essere indipendenti Il libro è un viaggio nel grande mare della città, alla scoperta di librerie grandi e piccole, mondi sconosciuti che vivono, o a volte appena sopravvivono, solo grazie al passaparola di chi le ama e le consiglia agli amici Spesso infatti si tratta di locali di pochi metri quadrati dove il libraio - un personaggio che di solito vi accoglie alzando gli occhi dalle pagine di un libro - è sempre pronto a consigliarvi e diventa in qualche caso un amico di esistenza Born in six hands by three journalists in love of reading, the guide takes the stirrings of a metropolis that changes and is being done to earn the title of capital of culture And it's not just a guide to the bookstores, but a way for tourists and fans to discover the city through new paths and looks new Complete the work, a series of historical introductions to the districts and maps with the location of the libraries

Informazioni bibliografiche