ricerca
avanzata

Biciclette di carta. Un'antologia poetica del ciclismo

Un libro edito da Limina, 2009

  • Prezzo di Copertina: € 18,00
  • € 15,30
  • Risparmi il 15% (€ 2,70)

Biciclette di carta. Un'antologia poetica del ciclismo libro

  • Informazioni bibliografiche

  • Titolo del Libro: Biciclette di carta. Un'antologia poetica del ciclismo
  • Editore: Limina
  • Collana: Storie e miti , Nr. 147
  • Data di Pubblicazione: 2009
  • Genere: letteratura italiana: testi
  • Volume: 144
  • Peso gr: 204
  • Dimensioni mm: 230 x 140 x 9
  • ISBN-10: 8860410339
  • ISBN-13: 9788860410337
 
Descrizione

Il "Centenario del Giro d'Italia" rappresenta una tappa importante per la storia del ciclismo, ma non solo. Un secolo di storia e di costume visto e raccontato da una bicicletta, ferreo destrier prima per suoi) e aristocratici, poi umile compagno della classe operaia, comune mezzo di locomozione e divertimento. Ma anche agonismo, sfida. Al centro il cavallo d'acciaio e soprattutto loro, i campioni della fatica, in lotta con i propri limiti. Per questo il ciclismo è stato e continua ad essere un enorme forziere da cui poeti e scrittori attingono a piene mani, come ben dimostra questa antologia poetica (che si apre con Pascoli e Gozzano per arrivare alle esperienze più recenti). Un ideale viaggio guidato da una brillante e documentatissima nota introduttiva di Sergio Giuntini che ci accompagna sulle strade di un'Italia certamente diversa da quella attuale, in compagnia di piccoli e grandi eroi. Infine un'appendice di Alberto Brambilla che consente ai lettori di avviare nuovi e più intriganti percorsi narrativi, sempre a cavallo della bicicletta e dei sogni che ingenuamente continua a inseguire.

Vetrina promozione

Scopri gli altri articoli della promozione  Migliaia di LIBRI in Sconto -15%