ricerca
avanzata

Questione di genere. Il femminismo e la sovversione dell'identità

di Judith Butler edito da Laterza

Questione di genere. Il femminismo e la sovversione dell'identità: Che cosa vuol dire appartenere al genere femminile o maschile? È davvero così facile distinguere un uomo da una donna? Judith Butler è convinta del contrario e in questo libro affronta i luoghi comuni che si nascondono dietro la presunzione di poter assegnare un'identità in base al sesso biologico Come riconoscere, allora, il proprio genere o definire la propria identità? La scommessa è trovare un "posto tutto per sé" fra maschile e femminile, ai margini delle rigide classificazioni prodotte dalla psicoanalisi, dalla filosofia, dalla biologia e dalla linguistica Non esistono due generi ma numerose possibilità che devono includere anche tutti i soggetti ritenuti anomali ed eccentrici dalle norme imposte e codificate Judith Butler puts into question even part of Western feminism that has reproduced the same hierarchy of the sexes, idealizing the woman in a mirror to what made a sexist and patriarchal culture The challenge launched by the American philosopher is to rethink the identity of each person as something in flux and that should not be caged in no stereotyped: at stake is not just sexual orientation or definition of genre but the democratic practice to have access to rights and citizenship

Informazioni bibliografiche

Sono disponibili anche queste edizioni di

Questione di genere. Il femminismo e la sovversione dell'identità libro di Butler Judith
Questione di genere. Il femminismo e la sovversione dell'identità
Butler Judith
edizioni Laterza
Sagittari Laterza
, 2013
disponibile 3/5 gg
€ 22,00