ricerca
avanzata

Storia e ragione politica. Tra antico e moderno

di Gaetano Calabrò edito da Giappichelli, 2012

Storia e ragione politica. Tra antico e moderno: Nato dai corsi tenuti presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università "La Sapienza" di Roma alla fine degli anni Novanta, questo volume si confronta con alcuni dei passaggi-chiave della riflessione occidentale sulla politica in un arco temporale che dal laboratorio della democrazia ateniese giunge sino all'Umanesimo civile fiorentino. Platone e Aristotele, Agostino d'Ippona e Tommaso d'Aquino, Marsilio da Padova e Niccolò Machiavelli sono i protagonisti di un grande disegno ricostruttivo centrato sul rapporto tra antichi e moderni, che offre a chi si avvicina allo studio della storia del pensiero politico l'occasione per riflettere su alcune questioni fondative e di metodo di persistente attualità.
Born from courses taught at the Faculty of political science of the University "La Sapienza" of Rome in the late 1990s, this volume confronts some of the key steps of the Western reflection on policy in a period that the lab of Athenian democracy reaches the civil humanism fiorentino. Plato and Aristotle, Augustine of Hippo and Thomas Aquinas, Marsilius of Padua and Niccol?? Machiavelli are the protagonists of a great design reconstruction centered on the relationship between ancient and modern, offering to those who approach to the study of the history of political thought the opportunity to reflect on some foundational issues and persistent topical method.

Informazioni bibliografiche