ricerca
avanzata

Un Giorno questo dolore ti sarà utile

di Peter Cameron edito da Adelphi, 2010

  • Prezzo di Copertina: € 10,00
  • € 8,50
  • Risparmi il 15% (€ 1,50)

Un Giorno questo dolore ti sarà utile libro di Cameron Peter

James ha 18 anni e vive a New York. Finita la scuola, lavoricchia nella galleria d'arte della madre, dove non entra mai nessuno: sarebbe arduo, d'altra parte, suscitare clamore intorno a opere di tendenza come le pattumiere dell'artista giapponese che vuole restare Senza Nome. Per ingannare il tempo, e nella speranza di trovare un'alternativa all'università ("Ho passato tutta la vita con i miei coetanei e non mi piacciono granché"), James cerca in rete una casa nel Midwest dove coltivare in pace le sue attività preferite - la lettura e la solitudine -, ma per sua fortuna gli incauti agenti immobiliari gli riveleranno alcuni allarmanti inconvenienti della vita di provincia. Finché un giorno James entra in una chat di cuori solitari e, sotto falso nome, propone a John, il gestore della galleria che ne è un utente compulsivo, un appuntamento al buio...

Informazioni bibliografiche

  • Titolo del Libro: Un Giorno questo dolore ti sarà utile
  • AutorePeter Cameron
  • Editore: Adelphi
  • Collana: Gli Adelphi , Nr. 371
  • Data di Pubblicazione:  Giugno '2010
  • Genere: letterature straniere: testi
  • Peso gr: 190
  • Dimensioni mm: 19 x 12 x 1
  • ISBN-10: 8845925021
  • ISBN-13: 9788845925023

Promozione Scopri gli altri articoli della promozione Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

Sono disponibili anche queste edizioni

Un giorno questo dolore ti sarà utile libro di Cameron Peter
Un giorno questo dolore ti sarà utile
Cameron Peter
disponibile 3/5 gg
€ 17,50
 
I Commenti degli Utenti
Un giorno questo dolore ti sarà utile
paola, 20 12 2011
4

Un delicatissimo libro sull’adolescenza e sul dolore della crescita e della consapevolezza. Sulle insicurezze che ci accompagnano fin da adolescenti, sul rapportarsi con quello che ci circonda, e che subiamo, volenti o nolenti. L’incapacità di correlarsi con il resto del mondo incatena il giovane James, il suo pessimismo cosmico non gli consente di godere dei doni della giovinezza, la sua disillusione lo condanna alla solitudine, circondato da persone, eventi, avvenimenti. Dotato di una intelligenza acuta, di un’estetica e di una cultura oltre la massa, di un senso critico a tratti ingenuo a tratti tagliente, disincantato a dispetto della giovane età, in antagonismo con tutto ciò che lo circonda, James ci riporta all’adolescenza che abbiamo superato - indenni? - scatenando una tenerezza che pochi libri suscitano.