ricerca
avanzata

Leone XIII. Principe della pace

di Arcangelo Campagna edito da Velar, 2012

  • € 3,50
  • A causa dei costi di spedizione richiesti dall'editore/fornitore
    siamo costretti ad aumentare di € 5,00 il costo del prodotto
Leone XIII. Principe della pace libro di Campagna Arcangelo

 
Descrizione

Vincenzo Gioacchino Pecci nasce il 2 marzo 1810 a Carpineto Romano. Entra in Seminario a Viterbo e poi continua gli studi ecclesiastici a Roma. Dottore in Teologia e Filosofia, docente di Filosofia al Collegio Romano, entra nell'Accademia dei Nobili ecclesiastici. Il 31 dicembre 1837 è ordinato sacerdote ed è inviato come delegato apostolico per la provincia di Benevento. Nel maggio 1841 mons. Pecci è inviato come delegato Apostolico a Perugia. Nel gennaio 1843 è nominato Arcivescovo di Damietta e Nunzio Apostolico a Bruxelles. In breve tempo conquista stima, rispetto e venerazione di tutti: dai sovrani all'episcopato, dalla nobiltà alla borghesia. Nel 1846 è richiamato in Italia perché nominato Arcivescovo di Perugia: vi rimarrà fino al 1877. Nel 1853 è creato cardinale da Pio IX. Nel 1877 è chiamato dal Papa a coprire il ruolo di Segretario di stato. Ma nel febbraio 1878 Pio IX muore. Dopo solo 36 ore di conclave, mons. Pecci viene eletto Papa e prende il nome di Leone XIII. E il primo Papa che deve guidare la Chiesa senza il potere temporale. Per comunicare con il mondo scrive 65 encicliche, sorgenti inesauribili di integra e profonda dottrina, moderna ed efficace opera di apostolato. Muore a Roma il 20 luglio 1903.