ricerca
avanzata

Il partito dei cattolici. Dall'Italia degasperiana alle correnti democristiane

di Vera Capperucci edito da Rubbettino, 2010

  • Prezzo di Copertina: € 30,00
  • € 27,00
  • Risparmi il 10% (€ 3,00)

Il partito dei cattolici. Dall'Italia degasperiana alle correnti democristiane: Prendendo le mosse dalla ricostruzione del sistema politico italiano all'indomani della caduta del fascismo, il libro analizza il processo di formazione e di trasformazione della Democrazia cristiana nel delicato passaggio tra la fine degli anni Quaranta e gli anni Cinquanta L'avvento di De Gasperi alla guida del partito, e la sua successiva nomina alla presidenza del Consiglio, avrebbero fortemente ancorato l'evoluzione della dialettica interna al partito dei cattolici alle esigenze della stabilizzazione repubblicana L'unità politica dei cattolici, garantita non solo da riferimenti ideali, ma anche da logiche di difesa del sistema, avrebbe definito i confini all'interno dei quali il confronto tra le diverse tendenze del cattolicesimo politico si sarebbe articolato With the 1953 the balance would change He began experimenting with a new party model: the relationship between the society and institutions, and in the different role that parties were winning, Christian Democratic currents became the channels through which maintain the centrality of the whole party, with a view to the management of power that would, over time, to change also the reasons of unitary thrust

Informazioni bibliografiche

Promozione Il libro "Il partito dei cattolici. Dall'Italia degasperiana alle correnti democristiane" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -10%