ricerca
avanzata

Citroën 2CV

di Giancarlo Catarsi edito da Nada, 2008

Citroën 2CV: "Una piattaforma a quattro ruote sormontata da un ombrello", pensata per la clientela della campagna francese, sulla quale dovevano trovar posto due contadini con il loro fardello di prodotti da vendere al mercato. Così era stata concepita dalla Citroen la vettura che riuscì invece a costruirsi fama di robustezza e affidabilità grazie alle incredibili imprese compiute in ogni parte del mondo e ai successi sportivi, e che seppe attraversare la storia dell'automobile e del costume. A settant'anni dalla sua presentazione, il volume ripropone l'avvincente carriera di questa grande utilitaria, capace di superare la sua stessa funzione di automobile popolare per diventare un simbolo, una "bandiera" per più di una generazione, un mito votato alla funzionalità, e, forse, una leggenda a quattro ruote.
"A four-wheeled platform surmounted by an umbrella", designed for the clientele of the French countryside, where they had to find a place two peasants with their burden of products to sell at the market. So was designed by Citroen the car that he managed to build reputation for sturdiness and reliability thanks to the incredible feats accomplished in every part of the world and the sporting successes, and who knew how to go through the history of the automobile and costume. Seventy years after its introduction, the book proposes a fascinating career of this great compact car, capable of overcoming its very popular car function to become a symbol, a "flag" for more than a generation, a myth rated functionality, and perhaps a legend on four wheels.

Informazioni bibliografiche