ricerca
avanzata

Tutto il mondo fuori

di Attilio Celeghini edito da Ferrari, 2011

Tutto il mondo fuori libro di Celeghini Attilio

"Tutto il mondo fuori", è la storia di un giovane regista, Bernardo Folchi, che, alla vigilia della cerimonia degli Oscar che lo vede tra i favoriti alla vittoria finale, torna nel suo paese d'origine per concedersi un po' di riposo e partecipare ad una serie di eventi organizzati in suo onore. Nonostante il successo, Bernardo vive il ritorno a casa con qualche timore, a cominciare dal rapporto con la "sua gente". Ma durante la settimana le sorprese arriveranno anche dai conoscenti più stretti: il terribile segreto che attanaglia il suo migliore amico, Enrico; l'incontro con la sua vecchia fiamma, Benedetta; il "pressing" del suo ambizioso manager, che vuole farlo entrare nel dorato mondo di Hollywood. Tra incontri stravaganti, imprevisti e qualche guaio, snodati attraverso le situazioni più diverse - drammatiche, grottesche, malinconiche - la settimana della "riconquista" del suo paese porterà Bernardo ad una profonda riflessione sulle vie per arrivare al successo, sulla possibilità di influire sul proprio destino e sull'imprescindibilità delle proprie radici.

Informazioni bibliografiche