ricerca
avanzata

Tu sei il male

di Roberto Costantini edito da Marsilio, 2011

  • Prezzo di Copertina: € 22,00
  • € 18,70
  • Risparmi il 15% (€ 3,30)

Tu sei il male libro di Costantini Roberto

Recensione Unilibro a cura di Lu.Ca.

La sera dell’11 luglio 1982, mentre l’Italia si appresta a disputare e poi vinecere la finale del Mondiale in di calcio in Spagna, a Roma una giovane impiegata di una società di proprietà del Vaticano, sparisce nel nulla. Il corpo senza vita di Elisa viene ritrovato alcuni giorni dopo lungo il Tevere ma, nonostante le indagini condotte dal giovane commissario di Polizia Michele Balistreri, il caso resterà insoluto. 6 luglio 2006, mentre il terzino della Nazionale Italiana Fabio Grosso si appresta a calciare il rigore che darà all’Italia la vittoria dei mondiali in Germania contro la Francia, la madre di Elisa, Giovanna Sordi, so getta dal balcone della propria abitazione, togliendosi la vita. L’episodio costringe il Commissario Balistreri, divenuto nel frattempo Responsabile della Sezione speciale stranieri, a riaprire il caso veccho di 24 anni. In mezzo a queste due vicende, si svolgono le indagini sui deilitti di alcune donne orribilmente seviziate e sui cui corpi vengono tracciate diverse lettere dell’alfabeto. Le indagini ruotano attorno ai rom e rumeni, presenti sempre più in massa nella Capitale, facendo insorgere i capitolini contro alcuni di questi ultimi ritenuti responsabili della morte delle ragazze. Le due indagini, apparentemente scollegate tra loro, procedono lentamente ma quando lo svogliato e depresso Balistreri intuisce un collegamento che le lega, tutto diventa più complicato e toccherà a lui e alla sua "variegata" squadra di collaboratori fare luce sui delitti e rendere giustizia alla giovane Elisa. Tra politici che decidono di non decidere, apparati corrotti dello Stato, ingerenze del Vaticano, servizi deviati ed il crescente odio xenofo dei cittadini italiani contro l’invasione dei sempre più numerosi cittadini dell’est, riversatisi in massa i n Italia dopo la caduta del muro di Berlino e il disfacimento dei regimi totalitari come quello di Ceaucescu in Roamnia, il compito della squadra sempra improbo ma la tenacia e la testardaggine di Balistreri e della sua squadra dimosterà di sapere destreggiarsi a dovere in questi ambienti ostili pur di portare a galla la verità, anche se scomoda per tanti. Questa la trama e l’ambientazione di questo bel giallo dell’esordiente Roberto Costantini che, nonostante la mole di ben 669 pagine e con qualche inevitabile rallentamento nella parte centrale, si riscuote improvvisamente nelle ultime 100 pagine dove i colpi di scena, e vi assucuro che sono tanti, si succedono uno dopo l’altro fino a giungere ad un finale memorabile, con uno dei colpi di scena più belli che mi sia capitato di leggere in tanti anni e nei tanti libri che ho letto. Leggere per credere! Se proprio vogliamo trovare un difettuccio in questo libro, lo troviamo nei troppi personaggi che in alcuni momenti rischiano di fare perdere al lettore il filo della trama e al fatto che probabilmente un centinaio di pagine in meno avrebbero sicuramente giovato alla storia rendendole un ritmo narrativo più scorrevole. Solo per questo il mio voto è 9 e non 10. Essendo già stato anticipato che si tratterà di una trilogia, sono comunque in trepidante attesa di rincontrare il caro Commissario Michele Balistreri, alle prese con la sua nuova indagine.

Informazioni bibliografiche

Promozione Scopri gli altri articoli della promozione Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

Sono disponibili anche queste edizioni

-15%

Tu sei il male libro di Costantini Roberto
Tu sei il male
Costantini Roberto
disponibile 3/5 gg
€ 14,00
€ 11,90

-15%

Tu sei il male libro di Costantini Roberto
Tu sei il male
Costantini Roberto
disponibile 3/5 gg
€ 9,90
€ 8,55