ricerca
avanzata
Impotente libro di Crombez Steven

 
Descrizione

Un tempo SB era l'uomo più ricco e potente del suo Paese, ma viene condannato a un anno di esilio su di un'isola sperduta, Monte di Venere. L'uomo non si rassegna all'umiliazione e medita il ritorno trionfale in patria. Una mattina, però, si sveglia con i pantaloni bagnati e da quel momento inizia un irreversibile decadimento fisico, che giorno dopo giorno diventa più vistoso e umiliante. "Impotente" racconta il dramma universale di un uomo che ha fatto dell'ambizione e del potere tutta la sua vita. E la metafora del destino di chiunque si creda onnipotente.