ricerca
avanzata

Il Santo Graal. Mito e realtà

di Nuccio D'Anna edito da Arché, 2009

Il Santo Graal. Mito e realtà: In questo studio molto documentato l'autore si propone essenzialmente lo scopo di restituire la simbolica, arcana immagine del Graal, mondata dall'incredibile quantità di notizie fantasiose, se non più o meno volutamente di storte in circolazione ormai da anni Sulla base dell'analisi della vasta letteratura sull'argomento, opera di insigni studiosi italiani e stranieri, Nuccio D'Anna risale dapprima alle radici del "mito" del Graal, vale a dire alla civiltà antico-celtica dell'isola di Avallon, l'Inghilterra, dove si produsse l'osmosi fra la tradizione druidica e la tradizione cristiana la quale, a poco a poco, assorbì la prima conservandone tuttavia alcuni aspetti peculiari In the subsequent survey along the middle ages, the high relief of the Cistercian spirituality and Cluny in the society of the time; There are the figures of two sovereigns illuminati, the Plantagenet Henry II and his powerful marries Eleanor of Aquitaine; appear three enigmatic authors-Chretien de Troyes, Robert de Boron and Wolfram von Eschenbach-which, singing the exploits of King Arthur, Merlin and the Knights of the round table, they introduced the legend of the Grail, the "Holy Grail" which, according to tradition, Jesus used at the last supper or, according to another version, the vessel in which Joseph of Arimathea collected the blood of Christ

Informazioni bibliografiche

Sono disponibili anche queste edizioni di

Il Santo Graal. Mito e realtà libro di D'Anna Nuccio
Il Santo Graal. Mito e realtà
D'Anna Nuccio
edizioni Pizeta
Medioevo
, 2009
€ 20,00