ricerca
avanzata

Capacità mentali e istinti negli animali

di Charles Darwin edito da UTET Università, 2011

  • Prezzo di Copertina: € 18,00
  • € 15,30
  • Risparmi il 15% (€ 2,70)

Capacità mentali e istinti negli animali: La "vecchia teoria dell'istinto" - scrive Alessandra Attanasio nella prefazione - ritiene l'istinto un meraviglioso, "perfetto" dono di Dio alle "creature animali", e la ragione un meraviglioso, "esclusivo" dono di Dio alle "creature umane" Darwin confuta questa teoria "teologica" con la teoria "scientifica" della selezione naturale, i cui punti dirompenti sono la confutazione dell'istinto come "perfetta sagacità" animale, e la confutazione della ragione come "esclusiva capacità" umana La "nuova teoria dell'istinto" di Darwin, molto vicina agli studi odierni sulla "cognizione sociale", ricolloca gli istinti tra le strutture del "cervello", le "capacità mentali" e la "socialità" di tutte le specie Instinct and reason are "mixed forms" perfect and imperfect, biological, social and cultural products of the previous choices of species Successes and failures are an integral part of the struggle for life that the species, human and animal, takes in different habitats by determining survival or extinction, life or death And that the law of natural selection which Darwin disrupts the story of divine creation This essay, first published in Italian, is part of that long-manuscript "titled" natural selection "remained unpublished until 1975, when Darwin's granddaughter Nora Barlow, Darwin, he does transcribe and publish

Informazioni bibliografiche

Promozione Il libro "Capacità mentali e istinti negli animali" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%