ricerca
avanzata

Tutto il pane del mondo. Cronaca di una vita tra anoressia e bulimia

di De Clercq Fabiola edito da Bompiani, 1994

  • € 6,20
Tutto il pane del mondo. Cronaca di una vita tra anoressia e bulimia libro di De Clercq Fabiola

Recensione Unilibro a cura di EugenioDM

Prima uscita, edizione 1994, dell’opera “Tutto il pane del mondo”, libro scritto da Fabiola De Clercq TRAMA: Una storia di anoressia e bulimia scritta in prima persona dall’autrice Fabiola De Clercq. Una malattia che ha colpita la scrittrice fin dalla tenera età. È proprio ciò che rende questo lavoro diverso dai tanti libri dedicati all’argomento. Infatti, rispetto a studi scientifici-psicologici sull’anoressia, Fabiola De Clerq ha preferito mettere in mostra le fasi salienti della sua vita per focalizzare l’attenzione sull’interiorità del malato e sul vissuto che porta all’anoressia. L’autrice oltre al disturbo psico-fisico della già citata anoressia, ha sofferto anche di bulimia. Una malattia diversa nei modi e nelle caratteristiche, ma che porta allo stesso grado di autodistruzione del più celebre disturbo alimentare. PARERE PERSONALE: Veramente un racconto molto forte. Non per quello che c’è scritto, una ragazza che cerca di farsi del male non mangiando, ma per l’emozione e la sofferenza che traspare dalle parole. Un racconto partecipato da parte del lettore che trova forse troppo brevi quasi 100 pagine di storia. Un buon racconto autobiografico, consigliato a tutti e soprattutto alle adolescenti. Prezzo molto contenuto, che aggira intorno ai sei euro.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo del Libro: Tutto il pane del mondo. Cronaca di una vita tra anoressia e bulimia
  • AutoreDe Clercq Fabiola
  • Editore: Bompiani
  • Collana: I grandi tascabili
  • Data di Pubblicazione: 08 Aprile '94
  • Genere: Scienze
  • Pagine: 140
  • Peso gr: 100
  • Dimensioni mm: 20 x 13 x 1
  • ISBN-10: 8845221571
  • ISBN-13: 9788845221576