ricerca
avanzata

Camosci e girachiavi. Storia del carcere in Italia 1943-2007

di De Vito Christian G. edito da Laterza, 2009

Camosci e girachiavi. Storia del carcere in Italia 1943-2007 libro di De Vito Christian G.

Recensione Unilibro a cura di fred

Il libro rappresenta in modo vivo e drammaticamente attuale la grave situazione delle carceri italiane dal dopoguerra in poi, attraverso l’analisi serrata e molto ben documentata dei vari tentativi di modernizzazione e umanizzazione del sistema penitenziario. Purtroppo, l’analisi decreta il sostanziale fallimento del modello rieducativo indicato nalla Costituzione e il permanere di una continuata situazione di sovraffollamento, di violanza endemica, di scarso lavoro e di accentuata frammentazione nell’esecuzione della pena. Significativo anche il contributo di Neppi Modona, che venticinque anni prima, nel 1975, aveva approfondito le stesse tematiche, che ha continuato a seguire a livello di accademia e di convegni e seminari sull’argomento. Un plauso particolare va all’autore per lo stile della narrazione, assai gradevole e coinvolgente, nonostante la durezza propria del tema. In sintesi un bel saggio di storia sociale e un punto di vista intrigante su un argomento complesso, di cui si sente parlare molto spesso in maniera assai superficiale e poco documentata.

Informazioni bibliografiche

 
I Commenti degli Utenti