ricerca
avanzata

Peter Demetz. Riflessioni-Reflections. Catalogo della mostra (Roma, 17-29 novembre 2011). Ediz. italiana e inglese

di Di Brindisi G. (cur.) edito da Silvana, 2011

Peter Demetz. Riflessioni-Reflections. Catalogo della mostra (Roma, 17-29 novembre 2011). Ediz. italiana e inglese: Le sculture che Peter Demetz (Bolzano, 1969) presenta in questo volume, realizzato in occasione di una mostra ospitata a Roma, sono uno sviluppo ulteriore del suo pensiero elegantissimo, della sua tecnica ineccepibile Figure che nascono e vivono nel legno, ma risuonano dei colori e della luce, del sole e della neve, dei vestiti e dell'acqua Sono figure sospese tra un'esistenza reale e un mondo astratto, attaccatissime alla vita che rivelano, fatta di un nulla che l'artista riesce a fermare, da un unico pezzo di legno The twentieth century saw the puppet theatres of Arturo Martini and i Teatrini of Fausto Melotti, small contracts scenarios where life appears according to the measurements taken by the artist These new theatres by Peter Demetz focus a miracle of craftsmanship and the dream of a space-a kind of magic-infinity where these little people touch a heaven, a dream, a place free of the limitations that necessarily With an essay by Beatrice Buscaroli

Informazioni bibliografiche del Libro

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Peter Demetz. Riflessioni-Reflections. Catalogo della mostra (Roma, 17-29 novembre 2011). Ediz. italiana e inglese"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Peter Demetz. Riflessioni-Reflections. Catalogo della mostra (Roma, 17-29 novembre 2011). Ediz. italiana e inglese"