ricerca
avanzata

La strage. Piazza Fontana. Verità e memoria

di Maurizio Dianese Gianfranco Bettin edito da Feltrinelli, 2002

La strage. Piazza Fontana. Verità e memoria: Della strage di piazza Fontana sono tutti innocenti. Quel delitto orrendo, a lungo avvolto nel mistero, è ancora oggi ufficialmente impunito. Come avvenne davvero la "strage" per antonomasia, quella che più ha segnato la vita e l'anima di questo paese? Qual è la verità, che oggi è ben più chiara, se non ancora nelle aule dei tribunali certo nella coscienza della nostra democrazia? Un racconto che fruga nel cupo, torbido gorgo degli anni della strategia della tensione sbalzando in primo piano ritratti, personaggi, percorsi ed episodi che ci riportano alla realtà autentica dell'eversione nera e dei suoi legami con lo stato e il potere politico.
The piazza Fontana bombing are all innocent. That crime hideous, long shrouded in mystery, is still officially go unpunished. As it was really the "massacre" par excellence, the one that marked the life and soul of this country? What is the truth, which is now much more clear, if not yet in courtrooms in consciousness of our democracy? A story that delves into the dark, roiling maelstrom of the years of the strategy of tension highlighting featured portraits, characters, locations, and episodes that take us back to the authentic reality of subversion and its links with the State and black political power.

Informazioni bibliografiche del Libro

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La strage. Piazza Fontana. Verità e memoria"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La strage. Piazza Fontana. Verità e memoria"