ricerca
avanzata

Il buongoverno. Saggi di economia e politica (1897-1954)

di Luigi Einaudi edito da Laterza, 2012

Il buongoverno. Saggi di economia e politica (1897-1954): "Di Luigi Einaudi ce n'è più d'uno Alle personalità importanti per altezza di ingegno, fermezza di carattere, purezza di intenti, capita spesso Si muove il mondo, si muovono perfino le piramidi d'Egitto - come esemplificava Montaigne - e sarebbe dunque ben strano che uomini di talento non cogliessero quel movimento restando incartapecoriti e immobili La loro preziosa funzione di testimoni del tempo ne risulterebbe vanificata La loro coerenza apparente si trasformerebbe in una incoerenza sostanziale poiché - muovendosi l'intera realtà che li circonda e restando essi in uno stato di mummificata fissità - i loro rapporti con la società in movimento ne risulterebbero profondamente alterati So, moving things, true coherence is to keep the relationship with them and not already in practice Mostly this happens for those-such as Luigi Einaudi-has nurtured throughout his long life convictions and liberal culture, not attached to any utopian ideology but flexible beliefs schematic and what are those inspired by the freedom of individuals and societies in which they live and work " (From the preface by Eugenio Scalfari)

Informazioni bibliografiche

 
I Commenti degli Utenti
"Il buongoverno. Saggi di economia e politica (1897-1954)"
IL BUONGOVERNO
Redazione Unilibro, 2005-01-01
5

Le pagine più significative di un grande intellettuale liberale sulle regole per un buon governo democratico.