ricerca
avanzata
Fare pace. La Comunità Sant'Egidio negli scenari internazionali libro

 
Descrizione

ONU di Trastevere? Formula italiana di risoluzione dei conflitti? Diplomazia parallela? Sono svariate le definizioni della Comunità di Sant'Egidio per le sue attività pacificatrici internazionali. Premio Balzan per la Pace e Premio Unesco per la Pace, in prima linea nel dialogo interreligioso e in molte aree calde del pianeta: qui c'è la storia - unica nel suo genere - di come la Comunità di Sant'Egidio è diventata un soggetto decisivo nella soluzione di guerre civili e conflitti internazionali, come non è mai stata raccontata. Per la prima volta in questo libro si presenta un'analisi delle principali iniziative di pace di Sant'Egidio. Almeno di quelle che non sono più riservate o in corso. Dal Mozambico all'Algeria, dal Guatemala al Burundi, dall'Albania al Kosovo, dalla Liberia alla Costa d'Avorio, fino all'impegno - non meno pacificatore - per sconfiggere l'Aids in Africa e per eliminare la pena di morte nel mondo. Una pagina di storia italiana e del mondo da cui viene anche un duplice messaggio: che la pace è sempre possibile. Che tutti, dal diplomatico professionale al volontario, medico o malato, possono contribuire alla pace.