ricerca
avanzata

Tenera è la notte

di Fitzgerald Francis Scott edito da Dalai Editore, 2011

Tenera è la notte libro di Fitzgerald Francis Scott

"Innamorarsi di una paziente è pericoloso, Dick, e da psichiatra, tu, dovevi saperlo. Hai scelto la strada più difficile, hai preso la decisione più folle, hai deciso di sposarla e ora tutte le tue certezze rischiano di sgretolarsi. Forse non ti rendevi conto di cosa nascondeva la bellezza di Nicole. Di sicuro non potevi sapere che Rosemary, con il suo fascino da attrice e la sua candida ingenuità, avrebbe rotto questo equilibrio delicato, avrebbe fatto di Parigi, della Costa Azzurra e di Roma il simbolo del tuo disagio, il palcoscenico del tuo fallimento matrimoniale. E quando le feste e gli amici si trasformano in ombre sbiadite, quando la bottiglia diventa l'unico modo per affrontare i problemi, non resta che mettersi da parte, fuggire, lasciarsi alle spalle questa generazione perduta..."

Informazioni bibliografiche

Sono disponibili anche queste edizioni

Tenera è la notte libro di Fitzgerald Francis Scott
Tenera è la notte
Fitzgerald Francis Scott
edizioni Mondadori
Oscar classici moderni
, 2011
€ 10,00

-15%

Tenera è la notte libro di Fitzgerald Francis Scott
Tenera è la notte
Fitzgerald Francis Scott
edizioni BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
I grandi romanzi
, 2012
€ 10,00
€ 8,50

-10%

Tenera è la notte libro di Fitzgerald Francis Scott
Tenera è la notte
Fitzgerald Francis Scott
edizioni Minimum Fax
Minimum classics
, 2013
€ 14,00
€ 12,60
Tenera è la notte libro di Fitzgerald Francis Scott
Tenera è la notte
Fitzgerald Francis Scott
edizioni Einaudi
Einaudi tascabili. Scrittori
, 2014
€ 13,50
Tenera è la notte libro di Fitzgerald Francis Scott
Tenera è la notte
Fitzgerald Francis Scott
edizioni Feltrinelli
Universale economica. I classici
, 2015
€ 9,50
Tenera è la notte. Ediz. integrale libro di Fitzgerald Francis Scott
Tenera è la notte. Ediz. integrale
Fitzgerald Francis Scott
edizioni Newton Compton
Grandi tascabili economici
, 2011
€ 7,00
 
I Commenti degli Utenti
"Tenera è la notte"
veloce affresco
guglielmo, 2011-03-23
4

si, un affresco a due facce.Quella del pennarello romantico delle città dello sfondo per la cui descrizione l’autore attinge a riserve di lirismo che lasciano il segno; e quella dell’autodistruzione di un sogno, di una generazione, di una semplice coppia, fino ad atomizzare nell’io piu’ profondo il senso di smarrimento di un’epoca. A volte ci si smarrisce nell’incedere del narrato, ma chissà, forse questo libro è il più riuscito tentativo di trasposizione letteraria di una vicenda storica che nel proprio smarrirsi ha lasciato un segno indelebile