ricerca
avanzata

Al di là del principio del piacere

di Sigmund Freud edito da Mondadori Bruno, 2003

Al di là del principio del piacere: Con "Al di là del principio del piacere" (1920) si apre una nuova fase della ricerca di Freud che modificherà in modo sostanziale la sua precedente teoria delle pulsioni e del soggetto, fino all'ipotesi che il conflitto psichico sia determinato dalla tensione originaria tra i due principi opposti di Eros e Thanatos. Si inaugura così un'indagine che attraverso l'individuazione del concetto fondamentale di coazione a ripetere giunge a far balenare l'idea che fra le pulsioni ve ne siano alcune la cui meta non è l'arricchimento della vita, ma il raggiungimento della morte.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo del Libro: Al di là del principio del piacere
  • AutoreSigmund Freud
  • Editore: Mondadori Bruno
  • Collana: Economica
  • Data di Pubblicazione: 2003
  • Genere: psicologia
  • Pagine: 192
  • Curatore: Civita A.
  • Traduttore: Durante A.
  • Peso gr: 214
  • Dimensioni mm: 215 x 133 x 13
  • ISBN-10: 8842496677
  • ISBN-13:  9788842496670
Sono disponibili anche queste edizioni di

-10%

Al di là del principio del piacere libro di Freud Sigmund
Al di là del principio del piacere
Freud Sigmund
edizioni Mondadori Bruno
Economica
, 2007
disponibile 3/5 gg
€ 10,00
€ 9,00
 
I Commenti degli Utenti
"Al di là del principio del piacere"
ANGELO, 2011-02-14
3

Sigmund Freud,con "Al di là del principio del piacere",costruisce un’opera sia sfrondando che riformulando concetti e ipotesi di studi precedenti,sempre finalizzati all’euristica psicoanalitica. La novità di questo testo è che Freud,in virtù di un’attentissima lettura del "Mondo" di Schopenhauer può strutturare con più accurata scientificità le sue teorie.