ricerca
avanzata

Il muro di Berlino

di Enrica Gnemmi Zoboli P. (cur.) edito da Interlinea, 2011

  • € 20,00
  • A causa dei costi di spedizione richiesti dall'editore/fornitore
    siamo costretti ad aumentare di € 5,00 il costo del prodotto

Il muro di Berlino: Il muro di Berlino viene eretto, in pochi giorni, intorno alla metà di agosto del 1961. Il mese dopo, a Sesto Calende, Enrica Gnemmi inizia a scrivere un romanzo, concluso nel settembre successivo e subito dato alle stampe fra il 1961 e il 1989. Il romanzo narra la tormentata vicenda di Stefàn Rossbach dal "carcere orientale" di Berlino Est, dove è preso in un "ingranaggio misterioso", a una angosciosa fuga al di là del muro, tra le "folle anonime" del libero Occidente, nella vana ricerca di una impossibile libertà: una vicenda chiaramente modellata dalla scrittrice sulle predilette "Ultime lettere di Jacopo Ortis" ma da lei immersa in una atmosfera onirica e irreale memore, non casualmente, del "Processo" di Kafka. A cinquant'anni esatti da quell'estate del 1961, il romanzo della Gnemmi viene riproposto in una edizione critica e commentata, arricchita da una incompiuta e inedita continuazione della fine degli anni Sessanta.
The Berlin wall is erected, within days, around the middle of August 1961. A month later, in Sesto Calende, Enrica Gnemmi began writing a novel, concluded in September and immediately given published between 1961 and 1989. The novel tells the troubled story of Erik Rossbach from "Eastern" prison in East Berlin, where it is caught in a "mysterious" gear, in an anguished escape over the wall, one of the "anonymous" crowds of free West, in vain search for an impossible freedom: a story clearly modeled by the writer on the popular "last letters of Jacopo Ortis" but she plunged into a dreamlike and unreal mindful , not coincidentally, of the "process" of Kafka. At exactly fifty years from that summer of 1961, Garner's novel is proposed in a critical Edition and commentary, along with an unfinished and unpublished continuation of the late 1960s.

Informazioni bibliografiche