ricerca
avanzata

Giangiacomo Feltrinelli. La dinastia, il rivoluzionario

di Aldo Grandi edito da Dalai Editore, 2012

  • Prezzo di Copertina: € 10,90
  • € 4,91
  • Risparmi il 55% (€ 5,99)

Giangiacomo Feltrinelli. La dinastia, il rivoluzionario: Questo non è solo un libro di storia. E il romanzo di una vita. Quella di Giangiacomo Feltrinelli, uomo discusso, criticato e mai, in ogni caso, giudicato obiettivamente, sia nel bene sia nel male; e quella di suo padre, Carlo Feltrinelli, una delle figure più rappresentative e meno conosciute del nostro Paese nei primi trent'anni del Novecento. Giangiacomo nacque nel 1926. Ebbe una madre difficile, Gianna Elisa Gianzana, e un patrigno, Luigi Barzini jr, con cui non legò mai. Ricchissimo, alla fine della guerra entrò nel Pci e da allora visse quella che, a partire dalla metà degli anni Sessanta, diventò una specie di condizione schizofrenica: l'appartenenza per diritto di nascita a una classe, l'alta borghesia, e per sentimento e ragione a un'altra, il proletariato. Con il passare degli anni la passione per la cultura e la casa editrice da lui fondata nel 1954 non gli bastarono più. E imboccò la strada che lo avrebbe portato alla tragica morte il 14 marzo 1972, aspirante condottiero di un esercito che esisteva soltanto nei suoi sogni.
This is not just a history book. And the romance of a lifetime. To Giangiacomo Feltrinelli, male discussed, criticized and never, in any case, judged objectively, both for good is evil; and that of his father, Carlo Feltrinelli, one of the most representative figures and lesser known of our country in the first three decades of the twentieth century. Giangiacomo was born in 1926. He had a difficult mother, Elisa, and stepfather, Gianna Ganesan Luigi Barzini, Jr., with whom he tied ever. Rich at the end of the war he entered the Pci and has since lived that, starting from the mid-1960s, he became a kind of schizophrenic condition: belonging to birthright to a class, the bourgeoisie, and to feeling and reason in another, the proletariat. Over the years the passion for the culture and the publishing house he founded in 1954, it took him no more. And turned down the road that would lead him to death on March 14, 1972, aspiring leader of an army that existed only in his dreams.

Informazioni bibliografiche

Promozione Il libro "Giangiacomo Feltrinelli. La dinastia, il rivoluzionario" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Remainders. Libri Nuovi Scontati: Biografie, Dizionari, Manuali, Saggi, Classici