ricerca
avanzata

Il concetto di filosofia della religione in Hegel

di Vittorio Hösle edito da La Scuola di Pitagora, 2006

  • € 10,00
  • A causa dei costi di spedizione richiesti dall'editore/fornitore
    siamo costretti ad aumentare di € 5,00 il costo del prodotto

Il concetto di filosofia della religione in Hegel: Vittorio Hösle s'interroga sulla possibilità gnoseologica della filosofia della religione, un concetto solo apparentemente paradossale. Seguendo la traccia del maggiore filosofo tedesco, Georg Wilhelm Friederich Hegel, l'autore ripercorre i momenti principali dell'analisi filosofica delle religioni storiche e del rapporto tra fede e sapere, ricostruendo le fasi di sviluppo di alcune delle più importanti fedi religiose, in particolare del cristianesimo. Il significato filosofico del culto, della Trinità e della figura di Cristo risulta fondamentale per ricucire il rapporto tra l'uomo e la verità, messo in crisi dal crollo della fede religiosa e dalla diffusione dell'ateismo tra Sette e Ottocento.

Informazioni bibliografiche