ricerca
avanzata

La guerra sospesa. I nuovi connubi tra politica e armi

di Pietro Ingrao edito da Dedalo, 2003

La guerra sospesa. I nuovi connubi tra politica e armi libro di Ingrao Pietro

Una raccolta di scritti che abbraccia un ventennio e che esplora forme e significati della politica in Occidente a partire dal crollo dell'equilibrio tra USA e URSS alla fine degli anni Ottanta. Al centro dell'analisi sono i mutamenti dell'agire politico e il nesso tra politica e guerra dopo la fine del sistema dei due blocchi contrapposti. Proprio mentre si consumava la fine dell'URSS di Gorbaciov e veniva meno il pericolo di un attacco dall'"Est rosso", la guerra tornava ad essere realtà. Una realtà definita da una nuova legittimazione, quella per cui realizzare il compito della difesa significa anticipare l'attacco del nemico. Ne consegue una totale rilettura delle relazioni internazionali e una crisi dei codici e delle regole degli Stati.

Informazioni bibliografiche