ricerca
avanzata
Il sogno vuoto dell'universo. Saggi sul Buddhismo libro di Kerouac Jack

 
Descrizione

Nel 1954 Kerouac si avvicinò allo studio del Buddhismo, i cui concetti fondamentali gli risultarono congeniali e conciliabili con il suo background cattolico. "Il sogno vuoto dell'universo" raccoglie gli scritti più importanti di Kerouac buddhista. "L'ultima parola" è il saggio più significativo per comprendere i termini di questa personalissima esperienza filosofica; "La scrittura della Dorata Eternità" descrive invece il tema del "Vuoto buddhista": è qui che l'autore racconta di aver raggiunto il Satori, l'illuminazione, e di avere compreso che la conoscenza consiste nel sapere che la conoscenza non esiste e la massima saggezza raggiungibile è il nulla, la "Dorata Eternità".