ricerca
avanzata

22/11/63

di Stephen King edito da Sperling & Kupfer, 2011

2
4
  • Prezzo di Copertina: € 23,90
  • € 20,32
  • Risparmi il 15% (€ 3,58)

DISPONIBILE USATO al prezzo di € 12,00

22/11/63 libro di King Stephen

Sono disponibili anche queste edizioni

-25%

22/11/63 libro di King Stephen
22/11/63
King Stephen
disponibile 3/5 gg
€ 14,00
€ 10,50
22/11/63 libro di King Stephen
22/11/63
King Stephen
in pubblicazione
€ 11,90
 
Recensione Unilibro a cura di Lu.Ca.

Jake Epping, fresco reduce dalla separazione dalla moglie Christy alcolista cronica, è un giovane professore di Lisbon Falls nel Maine, che non disdegna di tenere lezioni anche nei corsi serali. Non può certo immagginare che la sua vita cambierà in maniera drastica e certamente imprevedibile quando Al, il proprietario della tavola calda dove ama consumare i suoi pasti e scambiare 4 chiacchiere, lo convoca per confidargli un incredibile segreto: la dispensa del suo locale in realtà è una specie di macchina del tempo che conduce chi ci passa sempre e solo alle ore 11.58 del 9.9.1958 e che, indipendentemente del tempo che si trascorre in tale epoca, al ritorno ai giorni nostri sono sempre passati solo 2 minuti. Ma Al non si ferma qui e confessando all’amico di essere ormai prossimo alla morte, lo invita a compiere la missione che si era imposto e che ha purtroppo fallito: andare nel passato e restarci fino a quel maledetto 22.11.1963 per fermare Oswald prima che uccida il Presidente Kennedy. Dopo averci pensato a lungo e dopo avere effettuato una prima "missione" nel passato, Jake rompe gli indugi e, indossati i panni del professor Geore Amberson, accetta di cimentarsi nell’ardua missione. Durante gli anni che lo separano al fatidico giorno, fatica e si meraviglia a vivere in un epoca di macchine enormi, dell’esplosione del twist (che lui balla alla grande) e del perenne fumo che avvolge ogni ambiente, anche i più impensabili come gli ospedali, visto che all’epoca non vigeva alcun divieto. Ma la scoperta che più turberà la vita di Jake portandolo spesso a dubitare se continuare o meno nella sua missione, è il sentimento che credeva non sarebbe stato in grado di provare più, almeno nell’immediato: l’amore per Sadie, la giovane bibliotecaria della scuola di Jodie dove si è stabilito e dove presta servizio come insegnante precario. Questi sono solo alcuni degli ingredienti attorno ai quali ruota la trama di questo incredibile, immenso capolavoro! Un libro che non potrà non ammaliare ogni lettore che lo leggerà. Quando tutti crediamo che il Maestro abbia già dato il meglio di se, ecco che Stephen The King se ne esce con un capolavoro di una levatura tale che lascerà il segno nella storia della letteratura mondiale di ogni tempo. Per gli amanti del Maestro voglio segnalare una vera chicca: nelle sue peregrinazioni Jake si troverà a recarsi a Derry dove Pennywise (chi ama King non può non sapere di chi si tratta) ha fatto la sua prima comparsa e dove gli eventi lo porteranno ad impartire una lezione di twist ad una giovane coppia di adolescenti: Beverly Marsch e Richie Tozier che, da adulti diventeranno due dei protagonisti di "IT", il più grande libro horror di ogni tempo!!!! Grazie Stephen! In ultimo un fraterno consiglio a chi si apresta a leggere questo libro: se per i prossimi 3 - 4 giorni avete degli impegni, disdiceteli o li mancherete tutti perchè, una volta cominciata la lettura vi sarà impossibile fermarvi fin quando non sarete giunti alla parola fine praticamente senza neanche rendervene conto e sembrerà anche a voi di avere fatto un viaggio nel tempo in compagnia di Jack. Non aggiungo altro perchè qualsiasi aggettivo non sarebbe sufficiente a rendere giustizia a questo divino racconto!!!!!!

Vetrina promozione

Scopri gli altri articoli della promozione  Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 
I Commenti degli Utenti
22/11/’63
ritarossi2, 19 07 2012
4

Invidiabile come sempre la mente "contorta" dell’autore del brivido per eccellenza che ci porta avanti e indietro nel tempo. Stephen King giostra spesso su mondi paralleli ma diverse dimensioni che viaggiano di pari passo senza intersecarsi ma influenzandosi a vicenda. Questo romanzo canta in altre rime: si parla di un solo mondo, quello reale, girato in lungo e in largo tra il passato e il presente. Conoscete o vi siete mai chiesti quali sono le conseguenze che un’azione di ieri avrà sulle situazioni di oggi? Cosa succederebbe se tornando indietro cambiassimo un avvenimento importantissimo della nostra storia? Tutto si fonde e si lega in un eco temporale senza fine. Potremmo pensare che deformando un avvenimento del passato, anche il più lieve, questo abbia ripercussioni solo per le cose a lui collegate. Ci rammarichiamo di non poter tornare indietro anche solo per un minuto per poter dire una cosa non detta o viceversa, arrivare prima ad un appuntamento, o non arrivarci per niente. Ebbene! Lasciate perdere, e se non ci credete, leggete questo libro

Ciao
dogmaster123, 16 06 2012
3

bella recensione lu.ca. i miei complimenti per la proprietà di sintesi!!