ricerca
avanzata

La morte del padre

di Knausgård Karl O. edito da Feltrinelli, 2014

  • Prezzo di Copertina: € 20,00
  • € 17,00
  • Risparmi il 15% (€ 3,00)

La morte del padre: "Quando si sa troppo poco, è come se questo poco non esistesse, ma anche quando si sa troppo, è come se questo troppo non ci fosse Scrivere significa portare alla luce l'esistente facendolo emergere dalle ombre di ciò che sappiamo La scrittura è questo Non quello che vi succede, non gli avvenimenti che vi si svolgono, ma lì, in se stessa Lì, risiede il luogo e l'obiettivo dello scrivere Ma come si arriva a questo lì? Era questa la domanda che mi ponevo mentre seduto su una panchina di quel quartiere di Stoccolma bevevo caffè e i muscoli si stavano rattrappendo dal freddo e il fumo della sigaretta si dissolveva in quell'enorme spazio fatto d'aria che mi sovrastava Per molti anni avevo cercato di scrivere di mio padre, ma senza riuscirci, sicuramente perché tutto questo era troppo vicino alla mia vita e quindi non era facile costringerlo in un'altra forma, che invece costituisce il presupposto base della letteratura And his only reads: all must bend to the shape That's why the writers who possess a marked style frequently write weak books That's why those authors that deal with topics and write books weak strong themes The power inherent in theme and style must be broken in order to rise to the literature And this demolition that is called ' write ' Writing is more the destroy that create "

Informazioni bibliografiche

Promozione Il libro "La morte del padre" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Scopri tutte le novità appena arrivate #inLibreria!