ricerca
avanzata

Volevo solo dormirle addosso

di Massimo Lolli edito da Limina, 2004

Volevo solo dormirle addosso: Va tutto bene nella vita di Marco Pressi, manager di successo amato dai collaboratori. Finché non viene convocato dai superiori il 7 ottobre: deve licenziare un dipendente su tre entro Natale. O lui, o loro. Questo è l'obiettivo. Torna a casa, e Laura lo molla senza ragione. Inizia così la trasformazione dell'uomo, fra giorni riempiti da esecuzioni di dipendenti in eccesso, e notti passate a dimenticare i giorni nel sesso sfrenato con una giovane extracomunitaria, mentre il ricordo della donna perduta non dà tregua, e solo il passato sembra poter salvare dall'abisso... Ce la farà a raggiungere l'obiettivo?

Informazioni bibliografiche