ricerca
avanzata

Credere nello Stato? Teologia politica e dissimulazione da Filippo Il Bello a Wikileaks

di Carlo Lottieri edito da Rubbettino, 2011

  • Prezzo di Copertina: € 15,00
  • € 13,50
  • Risparmi il 10% (€ 1,50)

Credere nello Stato? Teologia politica e dissimulazione da Filippo Il Bello a Wikileaks: Un'istituzione quale lo Stato moderno, che fin dai suoi primi passi si è autorappresentata quale sovrana e interprete di un potere assoluto (libero da ogni vincolo), è del tutto incomprensibile se non si coglie il legame che da sempre essa intrattiene con la teologia Dal momento che pretende obbedienza e rivendica un controllo monopolistico della forza sul territorio, lo Stato intreccia insomma questioni istituzionali e religiose: prima rivendicando una legittimazione di carattere sacrale e utilizzando la religione quale instrumentum regni, poi prospettandosi come alternativa metafisica e fonte autentica di ogni possibile salvezza e, infine, interpretando il venir meno di ogni trascendenza e il trionfo dello strumentalismo This volume, which evokes a multitude of issues and authors without having the presumption to find a permanent solution to complex debates, traces a path designed to ask whether you can really have faith in the State, making it the ultimate meaning of our existence, and believe in what they say ideologues arrayed in his defense The theme of political theology and that of concealment-the State as a source of concealment of the fact-are furthermore closely related, since the open defiance that power modern launched at religious denominations themselves forced him to multiply forgery and deception

Informazioni bibliografiche

Promozione Il libro "Credere nello Stato? Teologia politica e dissimulazione da Filippo Il Bello a Wikileaks" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -10%