ricerca
avanzata

Istruzioni pagane

di Lyotard J. François edito da Mimesis, 2012

Istruzioni pagane libro di Lyotard J. François

 
Recensione Unilibro a cura di rorym87

La scoperta è in corso sempre non è mai effettuata e cosi l’azione educativa , il percorso formativo non è mai concluso, nemmeno i diplomi, le lauree, chiudono il percorso perchè subito dopo se ne aprono dei nuovi. Il percorso formativo risponde alla cura di se, ovvero al bisogno dell’uomo di essere sempre in continua evoluzione. Lyotard afferma infatti che l’educazione è per sua natura un circolo senza fine e include in se la scienza nel suo progresso. Pone nuovi problemi che reagiscono sul processo educativo e stimolano nuovi studi e nuove scienze. Infatti i nuovi problemi comprendono l’intercultura, ovvero l’influsso tra culture studiato dall’antropologia (ecco cosi che anche l’antropologia diventa una scienza dell’ educazione). I nuovi problemi non sono solo teorici, i nuovi problemi reagiscono e modificano il processo educativo. Quindi la pedagogia non è solo teoria ma è anche pratica è un sapere che ha bisogno di tutti e due, prassi e teoria. Un esempio è la figura del medico che è una figura educativa sia per il suo lavoro materiale sia per il ruolo che ha nella società, ha un ruolo che pesa nella dimensione formativa del soggetto.