ricerca
avanzata

Un marziano a Roma

di Ignazio Marino edito da Feltrinelli, 2016

  • Prezzo di Copertina: € 18,00
  • € 15,30
  • Risparmi il 15% (€ 2,70)

Un marziano a Roma: A distanza di pochissimi mesi dal clamoroso epilogo del suo mandato, Ignazio Marino ha scritto la sua verità Un racconto, duro e senza censure, che rivela le resistenze che ha trovato e svela quelle che alla fine lo hanno eliminato; l'analisi, punto per punto, di una stagione del governo di Roma che voleva marcare un cambiamento assoluto; il ricordo, commosso e grato, di tutti coloro (cittadini e assessori) che hanno partecipato insieme a lui a questa avventura e lo hanno sostenuto fino in fondo La sua visione di una città che può uscire dalla palude e presentarsi al mondo come grande capitale europea proiettata nel futuro Il sogno spezzato della sua amministrazione, da quando strappò la guida di Roma a Gianni Alemanno, fino alle firme da un notaio dei consiglieri del Pd con alcuni della destra, che insieme ne determinarono la caduta A story that has held for months on all national and international media, in a crescendo of attention that made the Mayor Marino one of the most recognizable public figures and debated Yet, it's never been easy to pigeonhole him in a definition: a mayor out of place, not understood by all Romans and stabbed by his own party? Or an honest Mayor, besieged by Mafia power system capital, supported by citizens and betrayed by the one who was supposed to defend? A naive dreamer, a pure and hard, a technician, a politician, a Martian in Rome?

Informazioni bibliografiche del Libro

Promozione Il libro "Un marziano a Roma" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Scopri tutte le novità appena arrivate #inLibreria!

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Un marziano a Roma"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Un marziano a Roma"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Un marziano a Roma"
Da comprare e leggere d’un fiato
Laura, 2016-04-05
5

L’Autore presenta 28 mesi di mandato con precisione e ricchezza di dettagli, rendendo la trama - che potrebbe rischiare di essere noiosa cronaca - coinvolgente grazie a frequenti incisi autobiografici capaci di portare il lettore al fianco dello scrittore in una corsa appassionata quanto faticosa. Passione e fatica possono essere due elementi chiave per l’interpretazione del testo. La passione per una città, Roma, la capitale d’Italia voluta e pensata in una prospettiva europea di respiro mondiale. La fatica nello scontro con il limite della piccola quanto becera politica partitica, anzi, come si vedrà di trasversale coinvolgimento mafioso. Roma in mano alle lobby non può crescere e aprirsi al mondo. In un testo in cui può pensarsi solo ad Ignazio Marino come vittima, non emerge nè rancore, nè sentimento di vendetta, ma passione per Roma e l’Italia tutta al quale questo testo va consigliato per il risveglio di un senso civico comune che sappia riscattarsi. In questo testo la vittima non è Ignazio Marino, è Roma e la democrazia in pericolo nel nostro amato Paese.