ricerca
avanzata

La filosofia dell'idealismo italiano

di Marcello Mustè edito da Carocci, 2008

  • Prezzo di Copertina: € 19,00
  • € 17,10
  • Risparmi il 10% (€ 1,90)

La filosofia dell'idealismo italiano: La ricostruzione della parabola storica dell'idealismo italiano - dal pensiero di Croce e Gentile fino ai nostri giorni - delinea un bilancio sulla filosofia di oggi e sulla crisi che essa sembra attraversare. Il tentativo di riformare la dialettica di Hegel, salvaguardando le ragioni fondamentali dell'idealismo, ha infatti condotto a una consumazione di quell'orizzonte concettuale, che si manifesta già nelle riflessioni di Croce e Gentile sulla vitalità e sul sentimento, per rendersi più esplicita in autori come Luigi Scaravelli ed Enrico De Negri, Ernesto De Martino ed Eugenio Garin. Il libro propone un riesame critico complessivo di questo itinerario, dedicando ampio spazio ai "sistemi" di Croce e Gentile, nonché al loro contrasto, ma seguendone soprattutto gli sviluppi ulteriori, dalla prima scuola gentiliana ai tentativi di revisione che si sono realizzati nel corso del Novecento. La storia di una corrente, ancora oggi centrale negli studi umanistici, si unisce così all'esigenza di fare i conti con l'eredità filosofica italiana, cercando di annodare i diversi autori intorno a un nucleo speculativo che, nella crisi delle diverse soluzioni, sembra restare aperto quale compito attuale della filosofia.
The reconstruction of the historical Italian idealism parable-by Cross and gentle until today-outlines a budget on the philosophy of today and on the crisis that it seems to cross. The attempt to reform the dialectic of Hegel, safeguarding the fundamental reasons of idealism, has led to a consummation of that conceptual horizon, which manifests itself already in the reflections of the cross and gentle on the vitality and feeling, to be more explicit in authors such as Louis Scaravelli and Enrico De Negri, Ernesto De Martino and Eugenio Garin. The book offers a critical review overall of this itinerary, dedicating great space to cross and gentle "systems", as well as to their contrast, but following further developments, especially from the first school therefore attempts to overhaul that took place during the twentieth century. The story of a current, still Central today in the humanities, thus joins the need to deal with the Italian philosophical legacy, trying to tie the different authors around a nucleus speculative that, in the crisis of different solutions, seems to remain open which present task of philosophy.

Informazioni bibliografiche

Promozione Il libro "La filosofia dell'idealismo italiano" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -10%