ricerca
avanzata

Il venditore di fumo

di Napolitano G. Gaspare edito da Edizioni Sabinae, 2008

Il venditore di fumo: Il Teatro degli Indipendenti, primo teatro sperimentale italiano nacque nel 1921 con i lavori di ristrutturazione dei fondaci dei Palazzi Tittoni e Vassalli situati sul declino del Colle Quirinale nelle zone limitate da Via Rasella, Quattro Fontane, Avignonesi e Piazza Barberini Questi fondaci dovevano servire ad Anton Giulio Bragaglia per aprire cinque gallerie per mostre d'arte collegate fra loro Gli scavi portarono alla scoperta di grandiose terme romane del II° secolo attribuite a Settimio Severo The huge space made possible the construction of the famous Teatro degli Indipendenti designed by Virgilio Marchi, and a refreshment bar where artists and patrons at the Casa d'Arte Bragaglia themselves to eat after the show a ritual plate of spaghetti offered by Carlo Ludovico Bragaglia The Teatro degli Indipendenti which opened onto the Via degli Avignonesi, was an experimental art theatre

Informazioni bibliografiche