ricerca
avanzata

Caravaggio e Giordano Bruno

di Nuccio Ordine edito da Bompiani, 2010

Caravaggio e Giordano Bruno: Nuccio Ordine indaga il mistero metafisico che si nasconde nelle pieghe dei quadri di Caravaggio. Quasi a scoprire una sorta di portentosa luce dell'ombra che Michelangelo Merisi ha donato al mondo con la sua opera. Nel quarto centenario della morte del pittore lombardo, il breve saggio ci guida con meticolosa precisione tra le pennellate oscure di quella materia, la tempera a olio, che nelle mani di Caravaggio saprà trasformarsi in vita, pulsione sanguigna di nero che tutto spegne perché tutto sia. In particolare, il dipinto di Narciso, racchiude questa duplice funzione metaforica dello specchio che assorbe affinché sia riflessa la verità, iconicamente rappresentata con la luce, e dell'ombra che è nera perché colma di materia. Caravaggio si dimostra così un'analisi originale e intelligente dell'arte pittorica del grande maestro lombardo.
Nuccio Ordine explores the metaphysical mystery that hides in the folds of the paintings of Caravaggio. Almost to discover a kind of portentous shadow light that Michelangelo Merisi has given the world with his work. In the fourth centenary of the death of Lombard painter, the short essay guides us with meticulous precision between the brush strokes obscure that matter, oil tempering, which in the hands of Caravaggio will become life, black blood drive that all off because everything is. In particular, the painting of narcissus, contains this dual function mirror reflex imbibes for metaphorical truth, iconically represented with light and shadow that is black because full of matter. Caravaggio proves so original and intelligent analysis of the pictorial art of the great master.

Informazioni bibliografiche del Libro

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Caravaggio e Giordano Bruno"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Caravaggio e Giordano Bruno"