ricerca
avanzata

Socrate e l'uomo greco

di Otto Walter F. edito da Marinotti, 2005

  • Prezzo di Copertina: € 15,00
  • € 13,50
  • Risparmi il 10% (€ 1,50)

Socrate e l'uomo greco libro di Otto Walter F.

Fulcro e incipit di una serie di riflessioni socratiche concepite nell'arco del decennio 1940-50, il presente saggio è incentrato sulla tesi - prettamente socratica - ma comune al modo di pensare di tutti gli antichi greci, secondo la quale l'etica sarebbe in ultima analisi fondata sulla conoscenza e, per questo motivo, scevra da ogni volontarismo. Con eruditi esempi si dimostra come sin dall'epoca omerica il greco non "vuole" ma "conosce" il bene etico, contemplandolo alla luce delle fattezze delle divinità che a lui si rivelano. Per Socrate ogni vera virtù è conoscenza e conoscere la virtù equivale ad essere virtuosi. Secondo Otto, l'etica socratica sarebbe quindi un' "etica del sapere", in cui agire dipende unicamente dalla conoscenza del "bene" morale.

Informazioni bibliografiche

Promozione Scopri gli altri articoli della promozione Migliaia di LIBRI in Sconto -10%