ricerca
avanzata

Il diavolo custode (Quasi amici)

di Pozzo di Borgo Philippe edito da Ponte alle Grazie, 2012

Il diavolo custode (Quasi amici) libro di Pozzo di Borgo Philippe

Recensione Unilibro a cura di ritag23

Un libro straordinariamente toccante,ironico e vibrante di emozioni profonde,che racconta la storia vera di Philippe Pozzo di Borgo,un uomo ricco,colto e affascinante.Philippe a causa di un tragico incidente di alpinismo è costretto a trascorrere il resto della sua vita su una sedia a rotelle,paralizzato dal collo in giù.Sembra una situazione disperata e senza via d’uscita,in realtà Philippe da questo atroce dramma riesce a trovare una nuova dimensione della gioia,e lo fa attraverso Chris,il badante algerino.Chris è un uomo sorprendentemente anticonformista,è infatti trasandato, amorale e genuinamente sincero.Philippe grazie alla compagnia di Chris scopre un nuovo modo di sentirsi uomo,e in qualche modo ritrova la gioia di vivere e di credere nei propri sogni,senza dimenticare il proprio handicap ma accettandolo come parte integrante del suo percorso di crescita spirituale.Ho trovato questo libro incredibile,perchè mia ha commossa nel profondo e mi ha soprattutto fatto sorridere e riflettere in un modo che non credevo possibile.La felicità è nei piccoli gesti quotidiani,la felicità è in una risata che scoppia in un momento inaspettato e che ci aiuta a non prenderci troppo sul serio.Un libro imperdibile per chi desidera vivere un’emozione irripetibile.

Informazioni bibliografiche