ricerca
avanzata

Prima lezione di metodo storico

Un libro edito da Laterza, 2010

Prima lezione di metodo storico libro

Come si studia la storia? E come si racconta? Sono le due domande che stanno dietro ogni riflessione possibile sulla cosiddetta 'metodologia della ricerca storica'. Domande semplici all'apparenza, delicate nella sostanza. Così delicate da spingere gli storici, professionisti del passato, alla formulazione di risposte fin troppo tecniche, complesse, da addetti ai lavori: istruzioni per l'uso che finiscono spesso per annoiare piuttosto che aiutare. Ma riflettere su come si studia e si racconta la storia può diventare una sfida affascinante se i professionisti del passato invitano il pubblico di oggi - i lettori, gli studenti - dentro la loro officina, per mostrare concretamente come si maneggiano i ferri del mestiere. Per iniziativa di Sergio Luzzatto, una decina di storici italiani fra i più autorevoli -Alessandro Barbero, Roberto Bizzocchi, Alessandro Casellato, Antonio Gibelli, Miguel Gotor, Giovanni Levi, Salvatore Lupo, Ottavia Niccoli, Lisa Roscioni - hanno scelto ciascuno una fonte, l'hanno lavorata, ne hanno fatto la base per il racconto di una storia metodologicamente istruttiva. Fonti notarili, pubblicistiche, contabili, epigrafiche, cronachistiche, oratorie, iconografiche, diaristiche, orali, elettroniche, dall'Italia del Medioevo al mondo globale di internet.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo del Libro: Prima lezione di metodo storico
  • Editore: Laterza
  • Collana: Universale Laterza , Nr. 900
  • Data di Pubblicazione:  Marzo '2010
  • Genere: geografia e storia
  • ArgomentoStoria
  • Volume: 900
  • Peso gr: 650
  • Dimensioni mm: 240 x 120 x 10
  • ISBN-10: 8842092207
  • ISBN-13: 9788842092209