ricerca
avanzata

L'Italia dell'ignoranza. Crisi della scuola e declino del paese

di Graziella Priulla edito da Franco Angeli, 2011

  • Prezzo di Copertina: € 25,50
  • € 22,95
  • Risparmi il 10% (€ 2,55)

L'Italia dell'ignoranza. Crisi della scuola e declino del paese: L'Italia ostenta la propria collocazione tra le nazioni più ricche del mondo, ma non c'è una strategia che sostenga la crescita culturale dei cittadini, anzi si fa in modo che si riduca il consenso sociale intorno alla cultura Tra le cose "sdoganate" ci sono la rozzezza e l'ignoranza Si rottamano intellettuali, scrittori, artisti come pericolosi rompiscatole Si tagliano a man bassa i fondi per la scuola, per l'università, per la ricerca I nostri giovani sono "i nuovi poveri", e non solo sul piano materiale Ne è prova il fatto che intere generazioni hanno deficit culturali inauditi, dispongono ormai solo di una versione rattrappita della lingua italiana Meno del 20 per cento dei quindicenni è in grado di leggere correntemente Molti neo-diplomati decifrano con difficoltà i titoli di un quotidiano, non sanno produrre senza errori un testo elementare Develop a reasoned argument is beyond average capabilities of students now in high school like the University This book lists the pitiless figures taken from national and international surveys, shows examples and considerations that arise from experience, but above all wonders the value that our community attaches to education, the quality of the environment in which our children live In the crisis of the education system reads the signs of a general disorientation If the ability to come up with ideas and effort to interpret reality you deplete, full democracy suffers

Informazioni bibliografiche

Promozione Il libro "L'Italia dell'ignoranza. Crisi della scuola e declino del paese" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -10%