ricerca
avanzata

Psicoanaliste. Il piacere di pensare

Un libro edito da Franco Angeli, 2012

Psicoanaliste. Il piacere di pensare libro

Dodici psicoanaliste entrate nella storia della psicoanalisi lette da dodici psicoanaliste di oggi. Tra storia e attualità, attraverso una lettura critica e una scrittura interpretante, il libro propone un intreccio tra la produzione teorico-clinica delle autrici e la riflessione di altrettante psicoanaliste contemporanee. Convocare psicoanaliste per interpretare i loro sistemi teorici vuol dire riconoscere una condivisa sensibilità che apre interrogativi e genera un legame filiale tra alcune delle psicoanaliste più significative della storia della psicoanalisi e l'interprete che si confronta con il patrimonio ricevuto. Questo lavoro presenta scritture psicoanalitiche di donne lette da donne psicoanaliste senza caratterizzarsi come psicoanalisi al femminile né come psicoanalisi del femminile. La chiave interpretativa proposta presenta la produzione scientifica e clinica delle psicoanaliste prescelte lasciando trasparire dietro l'opera la persona, e dentro l'opera il riflesso di dinamiche interne profonde correlate alle vicissitudini esistenziali di ognuna. Le interpreti, presentando il pensiero della autrice prescelta, tracciano un profilo in cui l'una prende energia dall'altra in una vitalizzazione reciproca.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo del Libro: Psicoanaliste. Il piacere di pensare
  • Editore: Franco Angeli
  • Collana: Gli sguardi , Nr. 22
  • Data di Pubblicazione: 23 Maggio '12
  • Genere: PSICOLOGIA
  • ArgomentiPsicoanalisi Donne
  • Pagine: 320
  • Curatore: Cupelloni P.
  • ISBN-10: 8820400995
  • ISBN-13: 9788820400996