ricerca
avanzata

Il commercio marittimo del regno di Sardegna nel Settecento. Riformismo e restaurazione sabauda

di Giorgio Puddu edito da CUEC Editrice, 2011

  • € 15,00
  • A causa dei costi di spedizione richiesti dall'editore/fornitore
    siamo costretti ad aumentare di € 5,00 il costo del prodotto

Il commercio marittimo del regno di Sardegna nel Settecento. Riformismo e restaurazione sabauda: Un'analisi del commercio marittimo del regno di Sardegna nel Settecento non può prescindere dalla presa d'atto di quegli impulsi che, al di là delle iniziative intraprese dal governo di Torino, chiamano in causa tutto quello sviluppo dei traffici che dagli oceani si riverbera anche sul Mediterraneo Pur in misura modesta, e in un arco temporale che dall'età boginiana giunge alla nuova realtà politica di Vittorio Amedeo III, il regno partecipa a questo accresciuto orizzonte commerciale, ricco di suggestioni, ma anche di promettenti forme di progettualità Regulations aimed at improving the functionality of customs, as projects to accommodate more adequately the bulk carriers at ports, are part of this new reality Alongside these elements however are not lacking those negatives that come with extending Corsair activity from barbaresco phenomenon and smuggling Painful notes, which provide a mortgage for that desired merchant development plan already advocated under the reign of Vittorio Amedeo II

Informazioni bibliografiche