ricerca
avanzata

Religione e futuro

di Sergio Quinzio edito da Adelphi, 2001

  • Prezzo di Copertina: € 10,00
  • € 8,50
  • Risparmi il 15% (€ 1,50)

Religione e futuro: La modernità ha vinto sulla religione, rendendo gli uomini incapaci di credere e di sperare. Contro questa idea della modernità, intesa come tappa di un inarrestabile progresso verso un futuro che dovrebbe essere garantito dalla scienza e dalla tecnica ed è invece insidiato dal fallimento, Sergio Quinzio ha lottato, da profeta disarmato, usando una scrittura lontanissima dalla cosiddetta "cultura ufficiale" di oggi e degli anni in cui il libro fu composto. Per Quinzio proprio l'incapacità di credere rende il credere "urgente" e indispensabile. Perchè perdere il rapporto con la religione significa non tanto una rinuncia al passato, quanto una rinuncia al futuro.
Modernity has won on religion, making men unable to believe and hope. Against this idea of modernity, understood as the stage of an unstoppable progress towards a future that should be guaranteed by science and technology and is undermined by failure, Sergio Quinzio struggled, from Prophet unarmed, using a writing far removed from the so-called "official culture" today and the years in which the book was written. For Quinctius just an inability to believe makes believe urgent and indispensable. Why lose the relationship with religion means not so much a waiver of the past, as a waiver of the future.

Informazioni bibliografiche

Promozione Il libro "Religione e futuro" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%