ricerca
avanzata

1960. Io reporter

di Ermanno Rea edito da Feltrinelli, 2012

  • Prezzo di Copertina: € 25,00
  • € 22,50
  • Risparmi il 10% (€ 2,50)

1960. Io reporter: "La fotografia è stata per me una grande passione, breve ma intensa; la Leica, il mio salvagente in una stagione di disillusione politica. Era la fine degli anni cinquanta, non esisteva scollamento, allora, tra pubblico e privato: i dubbi, le contraddizioni, le domande senza risposta su quel che restava del sogno comunista segnarono la nostra generazione. In me, poco più che trentenne, il segno fu tanto profondo da spingermi a lasciare non soltanto la redazione di "Vie Nuove" (il settimanale del Pci per il quale scrivevo dopo l'esperienza all'"Unità") ma addirittura il giornalismo, nella convinzione che continuare a praticarlo avrebbe voluto dire tradire le mie idee e trasformarmi da militante comunista nel suo opposto. Preferii partire alla volta di Berlino e trasformarmi in fotografo giramondo. Per cinque anni non feci altro che viaggiare spiando i volti delle persone nei paesi più lontani. Poi i tempi cambiarono, e con essi, un po' alla volta, anche le mie decisioni."
"Photography has been a passion, brief but intense; the Leica, my life preserver in a season of political disillusionment. It was the late 1950s, there was no disconnect, then, between the public and private sectors: doubts, contradictions, unanswered questions about what was left of the Communist dream marked our generation. In me, little more than thirty years old, the sign was so deep that prompted me to leave not only the writing of "new ways" (the magazine of Pci for which I wrote after the experience at the "units") but even journalism, in the belief that continue to practice it would have meant betraying my ideas and turn me from Communist militant into its opposite. I preferred to leave for Berlin and become globetrotting photographer. For five years I didn't do nothing but travel spying on people's faces in the farthest countries. Then the times changed, and with them, a little at a time, even my decisions. "

Informazioni bibliografiche

Promozione Il libro "1960. Io reporter" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -10%