ricerca
avanzata

Pantheon

di Mario Ricca edito da Torri del Vento, 2012

Pantheon: Cronache dal passato futuro "All'inizio del secondo millennio ogni luogo sembrava essersi fatto imbuto del mondo La popolazione del pianeta pareva colpita da un'epidemia di mobilità Le strade di ogni nazione pullulavano di lingue, divinità, gesti, venuti da lontano Il presente ubiquo, di tutti i luoghi, era divenuto esotico La modernità era in affanno ad affrontare le conseguenze del suo ormai plurisecolare disseminarsi attraverso i confini del mondo Stava diventando vittima di se stessa Il danaro, trasformato in numeri, semplici cifre costantemente in viaggio sulle autostrade informatiche, dominava lo spazio La quotidianità era succube della sua velocità di spostamento, della sua capacità di eludere ogni senso del luogo La casa del danaro era divenuta il mercato, ribattezzato globale" Change, for many, lurks the danger But the only way to not be overwhelmed by the speed of the transformations is tune to their rhythm Much of today will be quickly overwhelmed, transmuted, along with conviction, borders, customs, knowledge Why not today will vanish Culture is a form of renewable energy This book is an invitation to contribute to the writing of the Chronicles from the past future above sketched a proposal launched as an ironically space ship of tomorrow Because maybe it's true, the world of yesterday is in jeopardy But "where danger grows also what saves us" (H??lderlin)

Informazioni bibliografiche