ricerca
avanzata

Le strade del mistero di Torino

di Renzo Rossotti edito da Newton Compton, 2011

Le strade del mistero di Torino: Torino, città spesso definita "magica", quasi ogni via ha una propria storia da raccontare, soprattutto nei quartieri più antichi, nei crocicchi sopravvissuti alle distruzioni di guerre e a non poche ristrutturazioni Il mistero esce da androni, taluni ancora con portoni lignei chiodati, e cortili che, nella struttura attuale della città, paiono scenari fuori dal tempo, quasi immaginati come fondali di quella storia, tramandata oralmente, sfumata in leggende metropolitane, che si stenta ad accettare pur scandagliandone le più lontane radici: gli assedi, le terribili pestilenze, gli untori, le esecuzioni, prima con la forca poi con la ghigliottina Minimal story that makes up a fascinating mosaic: Turin "bianca", with his saints, churches, keeper of the Holy Shroud, Turin "azzurra", Savoy, with the Dukes, Princes, Kings, Torino red "," cradle of the first "black" socialism, Turin, crowded with mysterious cases and crimes over quickly archived, without a guilty, without a logical solution Town maybe unique, rich in kilometres of arcades like no other in the world, a city full of mysteries in which Melville, one of the white whale, he was amazed how Champollion, enraptured in front of statues of Egyptian Pharaohs

Informazioni bibliografiche