ricerca
avanzata

Bambini d'Oriente

di Corrado Ruggeri edito da Feltrinelli, 1998

Bambini d'Oriente: Birmania, Cambogia e Laos descritti con i volti e le storie di uomini e donne feriti dal passato e di bambini che non hanno mai conosciuto l'infanzia. A cominciare da Nun, otto anni e 10.000 etichette da incollare su 10.000 sigari al giorno. Uno di meno significa perdere l'intera giornata di lavoro. I capelli lunghi sono il suo sogno proibito, perché scostare la frangia dagli occhi rallenta il lavoro. "Nun ha lo sguardo fisso anche quando smette di avere i sigari tra le mani e se parla si agita perché perde tempo e quando parla ha le dita che si muovono a scatti, anche se tra le dita non c'è niente da tenere o da avvolgere o da incollare." Un esempio per tutti delle difficili esistenze di chi vive in questi paesi.

Informazioni bibliografiche del Libro

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Bambini d'Oriente"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Bambini d'Oriente"